Legge di Stabilità 2017

I bonus per la casa sono stati quasi tutti mantenuti!

Poco prima delle dimissioni di Renzi, il Senato ha votato la fiducia alla legge di Stabilità 2017, confermando il testo che aveva già ottenuto il consenso delal Camera. Il settore dell'Edilizia, cosi martoriato in questi ultimi anni di profonda crisi, è sempre al centro di gran parte degli investimenti pubblici volti al rilancio rilancio dell’economia e a quell’1% di crescita del Pil.

  •  CONFERMATO ECOBONUS FINO AL 2021
    La norma prevede la detrazione del 65% del costo, fino a 40.000 euro per appartamento. Per i condomini, la percentuale sale al 70% se gli interventi riguardano il “cappotto”, ovvero l’involucro dell’edificio e al 75% se viene comprovato con certificazione il miglioramento della prestazione energetica invernale ed estiva. Saranno anche previsti controlli a campione. La detrazione viene spalmata, come di consueto, su dieci anni.
  • CONFERMATI IL BONUS PER LE RISTRUTTURAZIONI AL 50% E QUELLO PER L'ACQUISTO DI MOBILI ED ELETTRODOMESTICI (dentro la ristrutturazione)
    per tutto l’anno prossimo resterà in vigore anche il "bonus mobili per le giovani coppie" (almeno uno dei due deve essere sotto i 35 anni).Si proroga la detrazione al 50%  per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe energetica non inferiore alla A+ (A per i forni) finalizzati all'arredo di immobili oggetto di ristrutturazione.

  • FONDO GARANZIA ACQUISTO PRIMA CASA
    Confermate le agevolazioni per i mutui destinate agli under 35, sia giovani coppie che single con contratti atipici, che usufruiranno di una garanzia statale del 50% presso le banche aderenti al progetto. 

  • DETRAZIONI IRPEF RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2017
    Proroga della detrazione fiscale del 50%  per gli interventi di ristrutturazione edilizia fino ad un massimo di 96.000 euro. Dal primo gennaio 2018 la detrazione tornerà alla misura ordinaria del 36%, con un tetto massimo di 48.000 euro.

  • CONGELAMENTO DELL'IVA FINO AL 2018

 

 

 

Chiedi informazioni